I temi principali
Il conto Fineco
MoneyMap
Mobile
My Fineco
Conto e carte
Portafoglio
Mercati e Trading
Fondi e Consulenza
Home > Help > Corsi sui servizi di investimento > Il sistema previdenziale in Italia
Aderire a forme di previdenza integrativa

Il lavoratore dipendente può aderire a fondi chiusi proposti dall’azienda o a fondi aperti, oppure a contratti di assicurazione sulla vita con finalità pensionistiche (PIP); i versamenti sono a carico del lavoratore, del datore di lavoro (nel caso dei fondi aperti e PIP, solo se l’adesione alla forma previdenziale è stata concordata con l’azienda) e una quota è proveniente dal TFR.

I lavoratori autonomi e liberi professionisti possono aderire con un’adesione individuale ad un fondo pensione aperto, chiuso o ad un PIP. In tal caso la contribuzione è a carico dell’aderente stesso.

Il lavoratore dipendente può decidere di trasferire il proprio fondo o la propria posizione individuale ad altra forma pensionistica complementare,  a condizione che siano trascorsi almeno due anni dall’adesione al fondo o al PIP.

In caso di cambio lavoro, se il lavoratore dipendente accede ad un’azienda appartenente ad un settore diverso rispetto al precedente, dove opera una forma di previdenza completamente diversa, il predetto limite minimo di permanenza di due anni viene derogato: il lavoratore vedrà trasferita la propria posizione sulla nuova, proseguendo l’accantonamento senza alcuna penalizzazione.
 

Per informazioni

Numero verde clienti
800.52.52.52
Da cell. e dall'estero
02.2899.2899

Introduzione
I tre pilastri della previdenza
La crisi del primo pilastro
Gli altri due pilastri: fondi e polizze
Aderire a forme di previdenza integrativa
L'incentivo fiscale
Ricordati che...
Consulta il glossario
Contatti | Dove siamo | Corsi e Education | Eventi | Careers | Corporate
Trasparenza | Privacy | Rapporti dormienti | Dati societari | Internalizzatore Sistematico | Organismo di Vigilanza | Governance | Prodotti assicurativi finanziari
FinecoBank S.p.A. - Società appartenente al Gruppo Bancario UniCredit iscritto all'Albo dei Gruppi bancari n°02008.1 - Sede legale 20131 Milano - P.zza Durante, 11 - Direzione Generale 42123 Reggio Emilia via Rivoluzione d'Ottobre, 16 - Cap.Soc. versato 200.070.430,89 Euro interamente versato, così come risultante dall'ultimo bilancio - Cod. ABI 3015.5 - P.Iva 12962340159 - Codice Fiscale e n. iscr.R.I. Milano 01392970404 - R.E.A. n. 1598155 - Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia e al Fondo Interbancario di Tutela dei depositi. Fineco The New Bank è un marchio concesso in uso a FinecoBank S.p.A.