Come bloccare un assegno


Ecco la procedura da seguire in caso di furto, sottrazione o smarrimento di un singolo assegno o dell'intero blocchetto.

Segnala immediatamente l'accaduto a FinecoBank S.p.A.

  Compila il seguente modulo:

  Annullo/Blocco assegni 


barrando la casella BLOCCO CAUTELATIVO ASSEGNO/I PER FURTO SMARRIMENTO


  Denuncia
l'accaduto alla Autorità di Pubblica Sicurezza (Carabinieri, Polizia, ecc.) indicando in dettaglio gli estremi dell'assegno sottratto/smarrito.


  Trasmetti una copia della denuncia rilasciata all'Autorità di Pubblica Sicurezza inviando in alternativa

  • una mail all'indirizzo: helpdesk@fineco.it
  • un fax al numero: 02.303.482.640
  • una raccomandata A/R a :

FinecoBank S.p.A.
Gestione assegni
Via Rivoluzione d'Ottobre, 16
42123 Reggio Emilia (RE)
 

Questa procedura è indispensabile per procedere al blocco degli assegni.

Se invece desideri semplicemente annullare un assegno distrutto puoi alternativamente:

  • chiamare il Customer Care ai numeri: 
      800.52.52.52 (da telefono fisso)
      02.2899.2899 (da telefono cellulare o dall'estero)
    e comunicare gli estremi dell'assegno da annullare;
     
  • Compilare il modulo Annullo/Blocco assegni barrando la casella ANNULLAMENTO ASSEGNO/I e inviarlo in alternativa:
    - via email all'indirizzo helpdesk@fineco.it
    - tramite fax al numero 02.303.482.640

Per ogni ulteriore chiarimento può rivolgersi al Customer Care Fineco:
  800.52.52.52 (da telefono fisso)
  02.2899.2899 (da telefono cellulare o dall'estero).

http://help.fineco.it/it/617/2301.html