Commissioni


Fineco applica una commissione di intermediazione per ogni ordine eseguito. Non vengono applicate commissioni agli ordini revocati, cancellati o non andati a buon fine.

In caso di esecuzione in più tranches, le commissioni si applicano una volta sul totale. Nel caso in cui la commissione sia espressa in percentuale, la base di calcolo è il controvalore dell'ordine (prezzo del titolo moltiplicato per la quantità).

Per il mercato azionario italiano, le commissioni di negoziazione sono espresse in percentuale e pari allo 0,19% del controvalore totale dell'ordine.

Ad ogni negoziazione azionaria vengono applicate due soglie alla commissione percentuale: una minima di 2,95€ e una massima di 19€.

L'importo commissionale massimo può essere abbattuto in modo degressivo in funzione del monte commissionale generato ogni trimestre. Il piano degressivo è organizzato in 5 fasce nelle quali il costo massimo per eseguito può diminuire da 19€ fino a 2,95€ sul mercato italiano, fino a 5,95€  o 2,95€* per il mercato obbligazionario (MOT/EuroMOT - EuroTLX e HI-MTF),  fino a 4,95€ sui mercati Germania (Equiduct e Xetra) e Euronext (Francia, Olanda, Portogallo) fino a 2,95€ per CW, Certificates su Sedex, Cert-X e fino a 3,95USD sui mercati Nyse, Nasdaq e Amex.
Inoltre, Fineco individua periodicamente una lista di titoli obbligazionari che garantisce la diminuzione del massimo commissionale a 3,95€ per la fascia da 6.000€ a 9.000€ e a 2,95€ per la fascia oltre 9.000€.

Monte commissionale unico
Dal 1 gennaio 2013 è più facile raggiungere le fasce commissionali agevolate e ridurre il massimo per eseguito perché Euro e Dollari creano un unico monte commissionale. Tutti gli ordini eseguiti sui mercati USA (Nyse, Amex, Nasdaq) si sommano alle commissioni generate nel trimestre sui mercati MTA, EquiductGermania, Xetra, EquiductFrancia-Olanda-Portogallo (diritti fissi inclusi), Euronext (diritti fissi inclusi), nonché sui mercati obbligazionari, sui Covered Warrant e Certificatese  concorrono all'abbattimento della commissione per eseguito. Con il piano Roll-On guadagni la fascia ridotta e la mantieni in automatico per i 2 trimestri successivi.

Nella negoziazione di titoli obbligazionari espressi in valuta diversa dall'Euro, con il servizio Multicurrency attivo, le commissioni in € saranno convertite al cambio del giorno di esecuzione dell'ordine. Diversamente, se non si è attivato il servizio Multicurrency, le commissioni saranno sempre espresse in €.

Piano standard azionario: 0,19% (min. 2,95€; max 19€)
Piano obbligazionario MOT/EuroMOT - TLX/EuroTLX - Hi-MTF: 0,19% (min. 5,95€ o 2,95€*; max 19€)
Piano obbligazionario Euronext: 0,19% (min. 5,95€**)
Piano standard CW e Certificates su Sedex e Cert-X: 0.19% (min. 2,95€ max 19€)

Di seguito una tabella riepilogativa del piano commissionale:

Monte commissionale generato nel trimestre Commissione massima
 
Commissione fissa
Mta Sedex e Cert-X Obbligazioni Equiduct Germania
- Xetra
- Equiduct Francia,
Olanda,Portogallo - Euronext
Usa (Nyse, Amex, Nasdaq)
Fino a 1.500€ 19€ 19€ 19€ 12,95$
da 1.500€ a 3.000€ 12,95€ 12,95€ 12,95€ 12,95$
da 3.000€ a 4.500€ 9,95€ 9,95€ 9,95€ 9,95$
da 4.500€ a 6.000€ 6,95€ 6,95€ 6,95€ 9,95$
da 6.000€ a 9.000€ 3,95€ 5,95€(3,95€)* 5,95€ 8,95$
Oltre 9.000€ 2,95€ 5,95€(2,95€)* 4,95€ 3,95$


Sui mercati azionari EquiductFrancia, Olanda e Portogallo e Euronext oltre alla commissione di negoziazione, è previsto il pagamento di 9€ di diritti fissi per ogni ordine eseguito. Anche questi costi vanno ad alimentare il monte commissionale in €.

** Per i titoli obbligazionari del mercato Euronext non è prevista una commissione massima e non sono previsti diritti fissi.

*La lista di titoli obbligazionari, che permette la diminuzione del massimo commissionale, individuata e costantemente aggiornata da Fineco, è disponibile nell’area Mercati e trading > Obbligazioni > Ricerca obbligazioni, impostando come filtro Commissione minimo 2,95.

Inoltre, grazie alla formula Roll - On, prevista nell'ambito dei servizi di trading al fine di ridurre la commissione massima dovuta, è possibile mantenere in modo automatico la fascia commissionale raggiunta alla fine di ogni trimestre solare, anche per i due trimestri successivi.
La permanenza nella fascia è subordinata al raggiungimento in almeno uno dei due trimestri successivi, del relativo monte commissionale.
Qualora, in entrambi i trimestri in cui si gode della fascia raggiunta in precedenza, non si riuscisse a generare nuovamente lo stesso monte commissionale agevolato, nel quarto trimestre verrà applicata la fascia corrispondente alle commissioni generate nel migliore dei due trimestri precedenti.

Nota
: su una lista di obbligazioni, periodicamente aggiornata da Fineco, che comprende tutti i Titoli di Stato italiani e oltre 1500 titoli corporate italiani, la commissione minima per ordine eseguito si riduce da 9€ a soli 2,95€. Di conseguenza, su tutti i titoli compresi nella lista, la nuova commissione di negoziazione diventa: 0,19% del controvalore con minimo 2,95€ - massimo 19€.

Così, ad esempio, è possibile acquistare 1.000€ di un Buono del tesoro italiano pagando una commissione di soli 2,95€ anziché 9€.
Alcuni esempi per chiarire meglio i vantaggi del nuovo piano.

Esempio1
Se nel Trimestre1 (aprile, maggio, giugno) vengono generati 7000€ di commissioni sul mercato MTA, la fascia commissionale si riduce da 9,95€ a 3,95€ per ordine eseguito. Questa commissione viene quindi mantenuta anche per i Trimestri2 (luglio, agosto, settembre) e 3 (ottobre, novembre, dicembre), indipendentemente dall’operatività.
Ipotizzando poi che nei Trimestri2 o 3 non vengano generati nuovamente più di 6.000€ di commissioni (nell’esempio 3.500€ di commissioni nel Trimestre2 e 1.000€ nel Trimestre3) la fascia agevolata di 3,95€ non verrà più mantenuta per i trimestri successivi.
Nel Trimestre4 verrà quindi applicata la fascia corrispondente alle commissioni generate nel migliore degli ultimi due trimestri: la fascia 9,95€ max corrispondente al monte commissionale da 3.000€ a 6000€ (Trimestre2).

Commissioni generate nel trimestre Trm 1 Trm 2 Trm 3 Trm 4
Monte commissionale raggiunto 7.000€ 3.500€ 1.000€ -
Commissione max applicata 3,95€ 3,95€ 3,95€ 9,95€



Esempio2
Nel secondo esempio, si raggiunge un monte commissionale pari a 3000€ nel Trimestre1 operando solo sui mercati Equiduct, Xetra e Euronext. Al raggiungimento della fascia (da 3.000€ a 4500€) si riduce la commissione massima per ordine eseguito su tutti i mercati, compreso quello italiano (9,95€ max) e si beneficerà di questa anche per i due trimestri successivi.
Se nei Trimestri2 e 3 (in cui si ha diritto alla commissione agevolata di 9,95€ max) le commissioni generate si riducono e non sono più sufficienti al raggiungimento di nessuna fascia Roll-On, nel Trimestre4 non verrà più mantenuta la fascia agevolata precedentemente ottenuta e per ogni eventuale ordine eseguito verrà applicata la commissione standard (0,19%, min 2,95€, max 19€).

Commissioni generate nel trimestre Trm 1 Trm 2 Trm 3 Trm 4
Monte commissionale raggiunto 3.000€ 500€ 0€ -
Commissione max applicata 9,95€ 9,95€ 9,95€ 19€



Risparmio gestito
La commissione massima per ordine eseguito può essere ridotta anche in funzione del controvalore in prodotti di risparmio gestito presente mensilmente in portafoglio: al raggiungimento di 250.000€ di asset in risparmio gestito, il max per ordine eseguito si riduce da 19€ a 9,95€ per i mercati azionario Italia MTA e per  tutti i Titoli di Stato italiani e oltre 2.000 obbligazioni italiane e da 19€ a 9,95€ per i mercati Equiduct, Xetra e Euronext.

Ecco una tabella riepilogativa:

Controvalore in Risparmio gestito % Max Azioni e obbligazioni Italia Max Germania (Equiduct e Xetra) e Euronext
Fino a 250.000€ 0,19% 19€ 19€
Oltre a 250.000€ 0,19% 9,95€ 9,95€

Sui mercati Euronext oltre alla commissione di negoziazione, è previsto il pagamento di 9€ di diritti fissi per ogni ordine eseguito. Anche questi costi vanno ad alimentare il monte commissionale in €.

Alla chiusura dei mercati del penultimo giorno feriale di ogni mese, viene effettuato il calcolo per la determinazione dei clienti che hanno diritto alla riduzione del massimo commissionale.

Concorrono alla determinazione della soglia sia i fondi negoziabili online sul sito Fineco, sia i prodotti di risparmio gestito distribuiti dalla rete di Promotori Finanziari Fineco:

- Fondi di investimento e Sicav
- Polizze vita Unitlinked, Indexlinked e FinecoVita (valide solo se collocate da Promotori Finanziari Fineco)
- Gestioni Patrimoniali in Fondi (GPF)
- Gestioni Patrimoniali Mobiliari (GPM)
- Fondi immobiliari

Questo profilo si applica automaticamente dal primo giorno del mese successivo a quello in cui il cliente ha raggiunto la soglia. Una volta raggiunta la fascia questa viene automaticamente mantenuta per tutti i giorni di negoziazione del mese successivo. Es: se il 30 aprile 2006 il cliente raggiunge la fascia (asset in "gestito" uguale o superiore a 250.000€), nel successivo mese di maggio il suo max per ordine eseguito sarà 9,95€ sul mercato italiano e sulle obbligazioni, 12,95€ per il mercato francese, olandese e portoghese (+ 9€ di diritti fissi).

Alla fine di ogni mese viene ricalcolato l'asset in risparmio gestito posseduto dal cliente. Se il cliente non soddisfa più la condizione richiesta, a partire dal primo giorno del mese successivo viene riportato al profilo commissionale standard sia per le azioni (0,19%; min 2,95€, max 19€), sia per le obbligazioni (0,19%; min 9€ max 19€).


Commissioni mercati azionari europei, certificates e fondi
Le commissioni sugli altri mercati europei negoziati online (Finlandia, Inghilterra, Spagna e Svizzera) sono pari allo 0,19% del controvalore complessivo dell'operazione con importi commissionali minimi che variano per singolo Paese. Su questi mercati non è prevista una commissione massima per ordine eseguito, ad eccezione del mercato finlandese che prevede una commissione massima per ordine eseguito pari a 19€ a cui sommare i diritti fissi (9€).
La commissione per la negoziazione online dei fondi di investimento è fissa pari a 9€/$.

Ecco una tabella riepilogativa:

  Commissione Min Max Diritti fissi
Azioni Finlandia/ETF 0,19% 2,95€ 19€ 9€
Azioni Inghilterra/ETF 0,19% + tasse fisse* 14,95 GBP - -
Azioni Spagna/ETF 0,19% 14,95 € - -
Azioni Svizzera/ETF 0,19% 24 CHF - -
Fondi online 9€/$ fissi - - -

In alcuni mercati (contrassegnati con l'asterisco) è previsto il pagamento di una tassa fissa (stamp duty). Fineco applica in modo trasparente queste spese senza alcun costo aggiuntivo:

 Inghilterra: 0,5% del controvalore per soli ordini in acquisto.


Commissioni Aste BOT e sottoscrizione Titoli di Stato a medio-lungo termine

Aste BOT Commissione
Vita residua pari o inferiore a 80 giorni 0,025%
Vita residua compresa tra 81 a 170 giorni 0,050%
Vita residua compresa tra 171 a 330 giorni 0,075%
Vita residua pari o superiore a 331 giorni 0,10%
Sottoscrizione Titoli di Stato a m/l termine Commissione
BTP E BTPi  Nessuna
CCT e CTZ Nessuna


Negoziazione Fondi e Titoli esteri in euro:
Per la negoziazione dei titoli esteri (americani, inglesi e svizzeri) in € le commissioni saranno addebitate convertendo la commissione prevista in €, applicando il cambio del momento in cui si verifica l'eseguito.
Per la negoziazione dei fondi espressi in $ le spese di banca corrispondente applicate saranno pari a 9$ convertiti in €. In caso di rimborso, lo stesso importo sarà decurtato dal controvalore disinvestito. Per i fondi e le sicav espressi in valuta diversa da dollari verranno addebitati 9€ sia in fase di sottoscrizione, sia in fase di rimborso.

Operare in marginazione multiday presenta dei costi operativi da aggiungere alle commissioni di negoziazione.

Nel dettaglio, i costi sono:

1. Marginazione Long multiday

Titoli italiani: tasso di finanziamento Euribor 1 mese 360 + 5,99% annuale
Titoli americani: tasso di finanziamento USD Libor 1 mese 360 + 5,99% annuale
Titoli Inghilterra: tasso di finanziamento GBP Libor 1 mese + 5,99% annuale
Titoli Svizzera: tasso di finanziamento CHF Libor 1 mese + 5,99% annuale

2. Marginazione Short multiday

Costo del prestito Intraday non chiuse e Multiday sui titoli italiani  4,95% annuale
Costo del prestito Intraday non chiuse e Multiday sui titoli USA 4,95% annuale
Costo del prestito Intraday non chiuse e Multiday sui titoli Inghilterra 4,95% annuale
Costo del prestito Intraday non chiuse e Multiday sui titoli Svizzera 4,95% annuale


Commissioni sui mercati derivati

Il piano per i derivati prevede una soglia di commissioni generate nel mese pari a 500€, al cui raggiungimento il costo di negoziazione per contratto si riduce più della metà e il canone mensile per la ricezione dei dati in push di Eurex diventa gratuito.
La commissione ridotta sarà valida anche nel mese successivo a quello in cui viene raggiunta.

Questa è lo schema riepilogativo:

  Entro la soglia Oltre la soglia
Futures su indici
FTSE MIB - Dax  9,95€ 3,95€
Mini FTSE MIB - DJ EuroStoxx 50 - DJ Stoxx 3,95€ 1,95€
TecDax 5,95€ 3,95€
Futures obbligazionari
Bund - Bobl - Schatz - Buxl - EuroBTP (long e short term) 9,95€ 3,95€
Futures azionari
Futures azioni Italia 3,95€ 1,95€
Futures su indici settoriali
DJ EuroStoxx Automobiles - Banks - Oil and Gas - Insurance - Technology - Telecom 5,95€ 3,95€
Canone mensile Eurex 12€ Gratuito


Nota
: la data utile per il calcolo della fascia commissionale e per l’addebito del canone mensile Eurex è la data operazione.

Per l'operatività sui derivati del CME, è previsto un piano commissionale degressivo: una volta superata la soglia di 500$ in commissioni generate operando sui futures americani, i costi per lotto si riducono e mantieni la commissione ridotta anche nel mese successivo.

Schema riepilogativo:

  Entro la soglia Oltre la soglia
Futures su indici
e-mini S&P 500 - e-mini Nasdaq 100 - e-mini Dow Jones 5,95$  3,95$
Nikkei Index ($) 10,95$ 6,95$
Futures sulle valute
Mini EuroDollaro Fx - Euro Fx - British Pound - Swiss Franc - Australian Dollar - Canadian Dollar - Japanese Yen 5,95$ 3,95$

Futures su Commodities

Mini Crude Oil - Light Sweet Crude Oil - Heating Oil - RBOB Gasoline - Natural Gas - Mini Natural Gas - Gold - Mini Gold - Silver - Copper - Palladium - Platinum - Corn - Mini Corn - Wheat - Mini Wheat - Oat - Soybean - Mini Soybean - Soybean Meal - Soybean Oil - Rough Rice    10,95$ 5,95$

Futures su Titoli di Stato

Ultra US Treasury Bond
US Treasury Bond
2 Years Treasury Note
5 Years Treasury Note
10 Years Treasury Note

10,95$   5,95$
Canone mensile CME Gratuito Gratuito


Per la negoziazione di Opzioni su indici e titoli azionari italiani è applicata una commissione per lotto di 6,95€. Al superamento della soglia di 500€ di commissioni cumulate su tutti i derivati € (IDEM + Eurex), il costo per lotto si riduce a 3,95€. La commissione ridotta sarà valida anche nel mese successivo a quello in cui viene raggiunta.

E' possibile operare tramite Customer Care anche su diversi mercati europei per i quali non è disponibile l'operatività online. In questo caso non è previsto alcun costo aggiuntivo alle seguenti commissioni di negoziazione:

Mercato Commissione di negoziazione
ATX - Austria 0,19% min 24,95€
KFX - Danimarca  0,19% min 100 DKK
ASE - Grecia 0,5% min 24,95€ più Tasse fisse*
IOX - Irlanda 0,19% min 14,95€ più Tasse fisse*
OBX - Norvegia 0,19% min 120 NOK
OMX - Svezia 0,19% min 135 SEK

In alcuni mercati (contrassegnati con l'asterisco) è previsto il pagamento di una tassa fissa locale (stamp duty). Fineco applica in modo trasparente queste spese senza alcun costo aggiuntivo:

 Irlanda: 1% del controvalore per soli ordini in acquisto

 Grecia: 0,0325% del controvalore lordo per ordini in acquisto; 0,2325% (0,0325% + 0,20% sales tax) del controvalore lordo per ordini in vendita

Tramite Customer Care è possibile effettuare operazioni esclusivamente di vendita su titoli presenti nel tuo portafoglio e non più negoziabili online.
Inoltre, dato che dal 16 febbraio Fineco ha deciso di cessare l'attivita' di internalizzazione sistematica (mercato interno Fineco IS), tutti i titoli obbligazionari e i Certificates acquistati su tale mercato e attualmente non negoziati su nessun mercato regolamentato, possono essere venduti anch'essi tramite Customer Care.

In questi casi vengono applicate le seguenti commissioni massime:

Obbligazionari euro e esteri OTC Fino a 0,10% - min 5€
Certificates Fino a 0,50% - min 9€
Vendita azioni italiane Fino a 0,70% - min 5€
Vendita azioni italiane non regolamentate Fino a 0,70% - min 10€
Vendita azioni estere Fino a 0,70% - min 15€
Azioni OTC americane 12,95 $ fissi